Analisi
Benetton 18 anni fa - lunedì 25 ottobre 1999

BENETTON

Il gruppo di abbigliamento BENETTON (2,01 euro; 3.892 lire) ha registrato, nel 1° semestre dell'anno, utili in crescita del 12% su base annua. Il rialzo è da imputarsi alle ristrutturazioni realizzate nel settore sportivo - diffuso con il marchio Playlife - che rappresenta circa il 21% del fatturato di BENETTON. A livello geografico, il gruppo realizza il 71% delle vendite in Europa, il 16% in America e il rimanente 13% nel resto del mondo. La forte presenza in Europa, dove si attende una ripresa dei consumi delle famiglie, è un elemento positivo per le vendite del gruppo. BENETTON ha inoltre confermato la nuova strategia di distribuzione, basata sull'allargamento delle superfici di vendita (megastore) piuttosto che sull'apertura di nuovi negozi, meno redditizi. Infine quest'estate è stato lanciato il nuovo marchio BENETTON USA. BENETTON ha recentemente annunciato di voler aumentare il tasso di distribuzione dei dividendi del 30% nei prossimi anni: un segnale di fiducia nei risultati futuri.
I piani di BENETTON nel settore sportivo, il nuovo marchio negli USA, la strategia di distribuzione e l'attesa ripresa dei consumi in Europa dovrebbero sostenere la crescita del titolo. Per il '99 ci aspettiamo una crescita degli utili del 12% e per il 2000 del 15%. L'azione è correttamente valutata. Acquistare.

BENETTON

Nonostante il forte rialzo di Benetton, potete ancora acquistare questa azione, correttamente valutata.

condividi questo articolo