Analisi
Dragados 17 anni fa - lunedì 22 novembre 1999

DRAGADOS

DRAGADOS (9,51 euro - 18.414 lire; DRC.MC) è una delle principali imprese di costruzione in Spagna e un leader mondiale nelle concessioni autostradali.
Il gruppo continua ad avere il vento in poppa: nel 1° semestre il suo utile per azione (senza elementi straordinari) è cresciuto di quasi l'80%, grazie soprattutto alle redditizie attività industriali (costruzione di impianti,...) e ai servizi (trattamento dei rifiuti,...), ma anche al controllo dei costi. Nel 3° trimestre inoltre DRAGADOS ha pubblicato un risultato totale in crescita del 34%, mentre l'utile per azione (senza elementi straordinari) dovrebbe esser progredito ancora di più (costi straordinari di ristrutturazione). Secondo noi tuttavia, malgrado negli ultimi mesi l'azione continui a fare meglio del resto del settore, il gruppo ha ormai esaurito il margine di manovra per migliorare i risultati (tramite ad esempio riduzione dei costi). Ciò, coniugato agli eccessivi rischi che corrono oggi i suoi investimenti in Sud America, ci spinge ad essere più prudenti.
L'azione è correttamente valutata, ma per il momento vi consigliamo di mantenere, ma non acquistare.

condividi questo articolo