Analisi
Qiagen 17 anni fa - martedì 16 novembre 1999

QIAGEN

• Biotecnologia
• Nasdaq
• 62,75 dollari statunitensi

L'azione QIAGEN, produttore di materiali per l'isolamento e la purificazione del DNA, è cara, per non dire molto cara. I nostri lettori più fedeli non si stupiranno più di tanto, perchè noi non cessiamo mai di ripeterlo. Ma, nello stesso tempo, è una delle rare azioni della nostra selezione che abbiamo sempre consigliato all'acquisto, da quando è entrata nel nostro portafoglio, nel febbraio 1998. Ci pare opportuno segnalare che non ha deluso le nostre aspettative, perchè il suo prezzo è praticamente triplicato.
In effetti, mentre un enorme numero di aziende di biotecnologia continuano a pubblicare risultati in perdita o si mascherano dietro a promesse mai mantenute, QIAGEN continua a pubblicare risultati in costante crescita. E il terzo trimestre 99 non sfugge a questa regola, poichè rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso le vendite sono aumentate del 26% e gli utili del 39 % grazie ad un miglioramento dei margini dovuto ad un portafoglio prodotti più redditizio (meno strumenti di laboratorio). E gli accordi conclusi recentemente (Becton Dickinson, E-R 42 ; Abbott e Valentis, E-R 40) dimostrano che QIAGEN giocherà un ruolo fondamentale sia nel campo della ricerca genetica che in quello della terapia genica, settori in cui è prevista una grande crescita nei prossimi anni.

Nulla sembra in grado di bloccare la marcia di questo prossimo gigante della biotecnologia. ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI QIAGEN IN DOLLARI

condividi questo articolo