Analisi
Intro 17 anni fa - lunedì 20 dicembre 1999

Nuovo massimo storico per Piazza Affari settimana scorsa. Interessante.

MASSIMI STORICI

· La settimana scorsa ha visto numerose Borse europee registrare nuovi massimi storici, grazie alla conferma di una ripresa della crescita economica, in particolare in Germania. Acquistate ancora azioni europee per il lungo periodo.
· Massimo storico anche a Milano (vedi grafico) che è stata fra le migliori, salendo del 3%. I due temi trainanti del listino sono stati il risparmio gestito e, ancora una volta, Internet.
Bipop-Carire, che assomma in sé ambedue i temi, è stata la migliore con un +28%. Bene anche gli altri campioni nella gestione del risparmio, come MEDIOLANUM (+17%), Alleanza (+7,2%) e Banca Fideuram (+8,2%). Il tutto grazie alla approvazione della nuova legge Finanziaria, che aumenta le esenzioni fiscali per gli strumenti previdenziali (fondi pensione, polizze vita...). Ma tutti questi titoli sono troppo cari per essere acquistati. Mantenete Bipop-Carire e Banca Fideuram se li possedete. Per quanto riguarda Internet, oltre a Seat P.G. (+11% - non acquistare), Ifil (+12%) e la controllata Fiat (+9%) hanno presentato il nuovo portale CiaoWeb. L'iniziativa a nostro avviso non modifica le prospettive dei due gruppi. Mantenete Fiat e non acquistate Ifil. Pirelli invece è salita dell'8,5% sulle attese di un'alleanza, confermata poi lunedì, con l'americana Cisco (infrastrutture per Internet). Acquistate Pirelli. Rinascente (-3,6%) invece ha perso terreno dopo aver annunciato la conversione delle azioni privilegiate (+20%) in ordinarie. Non acquistate.
· Nel resto d'Europa invece sono stati i titoli "ciclici" a salire di più, come i chimici tedeschi
BASF e Bayer (+12% entrambi), che potete ancora acquistare.

condividi questo articolo