Analisi
Acquistare azioni estere 17 anni fa - lunedì 24 gennaio 2000

ACQUISTARE AZIONI ESTERE

A pagina 11 e alle pagine 12-13 vi abbiamo consigliato di investire in diverse azioni estere. Di seguito vi riassumiamo quali sono i passi da seguire nel loro acquisto per non incorrere in spiacevoli inconvenienti.

Regola n° 1

Fornite all'impiegato di banca il maggior numero di informazioni in vostro possesso: nome del titolo; Borsa sulla quale è quotato (nel caso sia quotato su più Borse, specificate su quale volete effettuare l'acquisto); ticker Reuters (codice identificativo dell'azione) e quantitativo da acquistare (vedi tabella). Potreste ad esempio dire "Voglio acquistare XX azioni Banco Santander Central Hispano, sul mercato spagnolo. Il ticker Reuters è SCH.MC".

Regola n° 2

Dal momento che per le azioni estere le banche applicano un prezzo "chiavi in mano", risulta difficile sapere quali sono le commissioni applicate per il loro acquisto. Vi consigliamo pertanto di fornire all'impiegato di banca un limite prezzo, già comprensivo di commissioni. In tabella abbiamo riassunto le condizioni che ci sono state applicate in un nostro test pratico: utilizzate queste come punto di riferimento per il calcolo del limite di prezzo. Basta chiedere, al momento dell'acquisto, la quotazione del titolo e aggiungere a questa le commissioni. Ad esempio se il prezzo del titolo Siemens è 140 euro, si moltiplica quest'ultimo per 1,7% e si ottiene il limite di prezzo: (140 x 1,07)=149,8 euro. Tenete conto del fatto che noi siamo riusciti a spuntare queste commissioni per un controvalore di circa 5 milioni di lire. Per ammontari superiori potreste riuscire ad ottenere condizioni più favorevoli.

Regola n° 3

Se ne avete la possibilità, operate tramite un broker on-line: le condizioni sono decisamente migliori. Ad esempio sul mercato americano, dai nostri test, è risultato che con E-Trade (www.E-trade.com) le commissioni si abbassano allo 0,6% e con Ameritrade (www.ameritrade.com) addirittura allo 0,3%.

Azione

Codice
Reuters

Quotata sul
mercato di...

Commissio-
ni in %

Siemens

SIEG.L

Francoforte

1,7

Philips

PHG.AS

Amsterdam

3,5

Novartis

NOVZn.S

Zurigo

1,6

ABB

ABBn.S

Zurigo

1,6

BP Amoco

BPA.L

Londra

2,5

British Telecom

BT.L

Londra

2,5

Intel

INTC.O

New York

3(2)

Luxottica

LUX.N

New York

3(2)

BSCH

SCH.MC

Madrid (1)

1,5

(1): Quotata anche a Milano, ma vi sconsigliamo di acquistarla sulla Borsa italiana perché rispetto a Madrid i volumi di scambio sono molto esigui e quindi potreste avere difficoltà oltre che nell'acquisto anche nella vendita (2): Le commissioni scendono con i broker on-line come E-Trade (0,6%) o Ameritrade (0,3%)

condividi questo articolo