Analisi
Agfa-Gevaert 18 anni fa - martedì 4 gennaio 2000

AGFA-GEVAERT

Il gruppo belga-tedesco AGFA-GEVAERT (22,30 euro - 43.179 lire; AGFAt.BR), attivo nel settore dell'immagine, ha aumentato il proprio fatturato del 14% nel terzo trimestre del '99, ma il 70% di questo aumento è da attribuirsi alla Sterling Diagnostic Imaging acquistata il maggio scorso. Il restante aumento si spiega con il forte incremento delle vendite nei settori legati al digitale. Gli utili depurati da eventi eccezionali e dai risultati prettamente finanziari hanno avuto un aumento più modesto: l'1%. La ristrutturazione del gruppo procede però più velocemente del previsto e ciò finirà coll'influenzare positivamente gli utili. Inoltre AGFA-GEVAERT ha appena concluso un accordo per l'attività dei sistemi radiografici computerizzati con un gruppo americano e ciò dovrebbe schiudergli nuovi importanti mercati.
La ristrutturazione in atto peserà ancora sui risultati '99 di AGFA-GEVAERT, (stimiamo un utile per azione di 0,5 euro), ma già da quest'anno prevediamo degli utili in crescita (1 euro per azione). Inoltre la redditività beneficerà della crescita della domanda per i prodotti digitali. Azione conveniente che potete acquistare.

AGFA -GEVAERT

Il titolo dovrebbe beneficiare del piano di ristrutturazione già da quest'anno. Acquistare.

condividi questo articolo