Analisi
Lernout & Hauspie 17 anni fa - martedì 8 febbraio 2000

LERNOUT & HAUSPIE

· Tecnologia vocale
· Easdaq
· 62,33 dollari americani

L’interesse espresso da importanti società quali Philips, IBM, Microsoft, Lucent et Intel nono lascia più spazio ai dubbi : la tecnologia vocale nasconde ancora un numero insospettabile di opportunità.
Attore incontrastato di questo mercato, il gruppo belga LHSP è molto lontano dal riposarsi sugli allori. Non contento di aver fornito, nel 99, un sistema di riconoscimento vocale alla Borsa di Seul, Lernout & Hauspie ha anche concluso un accordo di collaborazione con l'operatore sud coreano, Hung Chang, per l'integrazione del riconoscimento vocale nei servizi telefonici, campo importante nella crescita di LHSP. E poiché la Corea del Sud rappresenta un polo di crescita importante per le applicazioni della tecnologia vocale, LHSP si consolida su questo mercato in quanto ha appena annunciato di aver firmato un accordo con tre società sud coreane attive nel campo dello spettacolo, dove circola molta liquidità. Scopo dell'accordo è quello di integrare la tecnologia vocale di LHSP nei cartoni animati e nei giocattoli e potrebbe aprire la strada ad una nuova serie di contratti per l'utilizzo della tecnologia vocale nei film d'animazione e nei programmi per bambini.

Anche se la vendita di azioni proprie potrebbe pesare sul prezzo, nel breve termine, noi siamo ottimisti. I guadagni derivanti da questa vendita saranno destinati, tra le altre cose, a finanziare la creazione di nuove aziende, che verranno eventualmente quotate in Borsa, cosa che porterebbe una boccata d'ossigeno al prezzo del titolo, nel lungo periodo, vista anche la presenza di LHSP in alcuni settori molto promettenti. L'azione è ancora seducente. ACQUISTARE, anche se la presentazione di un nuovo prodotto basato sulla tecnologia vocale per l'accesso ad Internet ha fatto esplodere le quotazioni ultimamente.

ANDAMENTO DI LHSP IN DOLLARI

 

condividi questo articolo