Analisi
Rolo Banca 1473 17 anni fa - lunedì 28 febbraio 2000

ROLO BANCA 1473

Rolo Banca 1473 (17,36 euro – 33.614 lire) è una banca interregionale di medie dimensioni. Nel 1999 ha realizzato un utile in crescita dell'11,5% annuo, ma solo grazie ai guadagni straordinari realizzati con la vendita di partecipazioni non strategiche (Telecom Italia…). L'utile ordinario è invece rimasto stabile rispetto al '98, a circa 1,07 euro per azione. Prevediamo 1,31 euro per quest'anno e 1,605 euro per il 2001. Superiore alle attese, invece, la crescita del dividendo, pari a 0,888 euro per azione (+56%). Questo consente al Rolo di distribuire agli azionisti parte della liquidità che ha a disposizione e che non riesce a impiegare. Un'altra parte viene invece utilizzata per l'acquisizione della Cassa di Carpi e della Banca dell'Umbria, con le quali il gruppo conquista circa 100 sportelli. L'obiettivo è di aumentare la loro efficienza con la vendita di prodotti a elevato valore aggiunto, come i fondi comuni (Rolofond e Europlus), le polizze assicurative (Duerre Vita), il parabancario (leasing e factoring)…
Il forte aumento del dividendo rende il titolo simile a un'obbligazione, con un rendimento elevato (quasi 4,5% netto). La distribuzione della liquidità mette però in dubbio la prosecuzione delle acquisizioni. Mantenete l'azione, conveniente.

condividi questo articolo