Analisi
Parmalat 17 anni fa - lunedì 27 marzo 2000

PARMALAT

Parmalat (1,20 euro – 2.324 lire), il N°1 al mondo nel settore del latte (58% del fatturato), ha appena acquisito il 22% del capitale dell'americana Netgrocer.com, leader Usa nella vendita di prodotti alimentari su Internet. Gli obiettivi dell'operazione sono multipli: vendere on-line i suoi prodotti a lunga conservazione (soprattutto latte UHT); investire nell'espansione internazionale di Netgrocer.com; accedere alla tecnologia del commercio elettronico sviluppata dall'americana… Si sono invece arenate le negoziazioni per acquisto della cooperativa del latte australiano Dairy Farmers, anche se corrono voci di trattative con un altro produttore austrialiano, National Food. L'obiettivo di Parmalat è infatti diventare il N°1 nel latte in Australia, mercato strategico nella regione del Pacifico asiatico. Intanto quest'anno il gruppo dovrebbe beneficiare del miglioramento della situazione in Sud America (35% delle vendite del gruppo) – la regione con il maggior potenziale di crescita a lungo termine per il settore del latte – e soprattutto in Brasile (76% delle vendite di Parmalat in Sud America).
Prevediamo utili per azione in crescita del 14% nel 2000 e del 15% nel 2001. L'azione è correttamente valutata. Acquistare.

PARMALAT

Il prezzo del titolo è a un livello attraente. Approfittatene per acquistare.

condividi questo articolo