Analisi
Qiagen 17 anni fa - martedì 16 maggio 2000

QIAGEN

• Biotecnologie
• Nasdaq
• 144 dollari

Qiagen, società tedesca specializzata nelle tecnologie di separazione e purificazione del DNA ha pubblicato i risultati relativi al primo trimestre 2000. Il fatturato è salito del 24 % e l'utile per azione del 36 %, passando da 0,11 a 0,15 dollari. Sempre leader incontrastato del suo settore di mercato, Qiagen prosegue nella sua crescita. I progressi, attuali e futuri, nella decodifica del genoma umano dovrebbero portare ulteriori profitti a questa società che sta preparando nuovi prodotti. Le analisi degli acidi nucleici si moltiplicheranno in tutti i laboratori, soprattutto quelli coinvolti nelle ricerche per la terapia genica, e la crescita dovrebbe essere ancora più forte per la sua divisione genomica, renrinforzata dall'acquisizione, a fine 99, di Rapigene. In termini di fatturato, Qiagen ambisce a raggiungere il miliardo di dollari nel 2005, contro i 141 milioni del 99. Per realizzare questo obiettivo, Qiagen continua ad assumere ed estende le sue capacità produttive negli Stati Uniti ed in Europa (Italia).

Sostenuta da un mercato in piena crescita e da una politica di d’innovazioni/acquisizioni efficace, Qiagen ha ancora molti bei giorni davanti a sè, però l'azione ci sembra troppo cara. MANTENERE.

ANDAMENTO DI QIAGEN IN DOLLARI

condividi questo articolo