Analisi
SAP 17 anni fa - mercoledì 3 maggio 2000

SAP

Nel 1° trimestre il tedesco SAP (530 euro – 1.036,59 lire; SAPG.F), il leader mondiale dei programmi per gestione d'impresa (ERP), ha accresciuto "solo" del 10% il suo fatturato. Un risultato modesto per SAP, anche se il 1° trimestre è tradizionalmente il più fiacco. Quanto agli utili sono diminuiti del 42%. Ma questa cifra è poco significativa visto che ingloba, da una parte, gli elevati costi per il lancio di MySAP.com (programma Internet per il commercio elettronico) e le spese legate al piano di motivazione per il personale e, dall'altra, i consistenti guadagni sulla vendita di partecipazioni. Da notare, invece, che le vendite di MySAP.com sono calate rispetto al 4° trimestre '99, mentre quelle del suo concorrente americano, il programma Internet di Oracle, sono salite. SAP infatti ha problemi negli USA, dove le vendite sono in calo e uno dei principali manager si è dimesso. Tuttavia il gruppo ritiene che diversi contratti previsti per il 1° trimestre siano solo rimandati al 2° e non ridimensiona il suo obiettivo di raddoppiare nel 2001 le vendite rispetto al 1998.
SAP resta un attore importante anche sul mercato del commercio elettronico. Ma visto che deve ancora concretizzare le sue ambizioni abbiamo ridotto le nostre previsioni di utile per azione da 8 a 7 euro per il 2000 e da 10,4 a 10 euro per il 2001. L'azione è cara: mantenere, ma non acquistare.

SAP

Malgrado la recente discesa del prezzo, SAP resta troppo cara per l'acquisto. Mantenere.

condividi questo articolo