Analisi
Eidos 17 anni fa - martedì 27 giugno 2000

EIDOS

· Produzione di videogiochi
· Londra
· 466 pence

Eidos, il produttore inglese di videogiochi, conosciuto soprattutto per la serie Tomb Raider, potrebbe esere preda di un acquirente. Questa notizia, settimana scorsa, ha fatto impennare del 27% il prezzo del titolo in un solo giorno. I candiati più probabili all'acquisto sono i gruppi francesi Infogrames Entertainment e Havas Interactive, entrambi sedotti dal prezzo di Eidos e dalla tendenza al consolidamento nel settore dei videogiochi. L'interesse per Eidos potrebbe provenire anche da Microsoft, il gigante di Seattle, con cui Eidos già collabora, che ha bisogno di contenuti per il suo X-Box.
Il prezzo di Eidos è stato messo sotto pressione sin dall'inizio dell'anno in seguito alle deludenti vendite fatte registrare negli ultimi due semestri dell'esercizio chiuso il 31 marzo. A causa del ritardo nell'uscita di alcuni giochi e della fase di transizione verso la nuova generazione di consolle, che ha creato un effetto di attesa sul mercato. Questo rallentamento delle vendite si è tradotto in una diminuzione del 14% del fatturato, rispetto all'anno precedente. Questo periodo di transizione proseguirà fino al 2001, quando usciranno le nuove piattaforme di gioco di Microsoft e Nintendo. Quindi Eidos chiuderà in perdita quest'anno, ma sta già sviluppando 10 giochi per la Playstation 2 e collabora con Microsoft e Nintendo per la concezione di nuovi giochi per le loro console.

Ben più che le voci di un'acquisto, che potrebbero sotenere il titolo nel breve periodo, sono le prospettive legate alle console della terza generazione a suscitare il nostro ottimismo. Eidos dovrebbe approfittarne. ACQUISTARE.

condividi questo articolo