Analisi
Qiagen 17 anni fa - martedì 27 giugno 2000

QIAGEN

· Biotecnologie
· Nasdaq
· 172,25 dollari

Lo specialista tedesco dei prodotti per l'isolamento e la purificazione del DNA, ha annunciato l'acquisto della statunitense Operon Technologies. Questa società fabbrica molecole di DNA sintetico. Dopo Rapigene (acquisita alla fine di gennaio), questa acquisizione permette a Qiagen di rinforzare la sua posizione nella genomica, un settore in piena fioritura. Questa branca, relativamente nuova nel settore della biotecnologia, mira a decifrare la complessa struttra del genoma umano per scoprire i geni difettosi all'origine di numerose malattie. Queste informazioni serviranno allo sviluppo di nuovi e più efficaci medicinali.
Questa operazione dovrebbe avere un impatto positivo già sui risultati di quest'anno. In effetti, Operon Technologies, proprio come Qiagen, è redditizia, cosa assai rara nel settore della biotecnologia. Prevediamo che utili passeranno da 0,69 a 0,77 dollari, un utile per azione più che doppio rispetto a quello dell'anno scorso che era stato di 0,36 dollari.

Malgrado l'immediato e favorevole impatto dell’acquisto di Operon sui risultati di Qiagen, l'azione è ancora cara. MANTENERE.

condividi questo articolo