Analisi
Rolo Banca 1473 17 anni fa - lunedì 3 luglio 2000

ROLO BANCA 1473

Rolo Banca 1473 (19,58 euro – 37.912 lire) è una banca interregionale di medie dimensioni, con un forte radicamento negli storici territori di appartenenza, in particolare in Emilia-Romagna, in Friuli, in Veneto e sull'intera dorsale adriatica, fino in Puglia. La rete italiana è composta da più di 800 sportelli e da 19 unità di private banking. Rolo Banca ha anche un proprio sportello estero in Lussemburgo. Dopo l'acquisto di Banca dell'Umbria, Rolo si è aggiudicata anche l'americana Pioneer, società di gestione patrimoniale – con un esborso di 900 miliardi di lire, pari al 70% del flusso di cassa del '99 -, che ha permesso al gruppo di guadagnare la terza posizione tra i gestori europei di fondi comuni. In Internet, Rolo ha escluso l'ingresso in Xelion, l'unità Internet lanciata dalla controllante Unicredit, mentre un accordo è stato concluso con Kataweb per il trading online, attività nella quale il gruppo era già operativo.
La buona politica di acquisizioni darà buoni frutti già a partire da quest'anno. Per il 2000 ci attendiamo un utile di 1,2 euro e per il 2001 di 1,44 euro. L'azione è, inoltre, molto conveniente. Potete acquistare.

ROLO BANCA 1473 / BANCHE

Il titolo (grassetto; base 100) segue la ripresa del settore ed inoltre è molto conveniente. Acquistare.

condividi questo articolo