Analisi
Topcall 17 anni fa - martedì 5 settembre 2000

TOPCALL

· Messaggeria integrata
· Easdaq
· 9 euro

Il produttore austriaco di soluzioni per messaggeria integrata, Topcall ha annunciato l'inserimento della tecnologia CTI (Computer Telephony Integration) nel suo prodotto di punta, il Communication Server One. La tecnologia CTI è l'ultima tappa nel processo della messaggeria integrata e permette di gestire le chiamate telefoniche tramite un computer. Questa integrazione permette dunque di completare l'obbiettivo di messaggeria integrata, cioè unire tutti i tipi di messaggi, siano essi fax, telex, posta elettronica, SMS, e, adesso, anche i messaggi vocali - in una sola icona, accessibile con un solo click del mouse, senza che l'utilizzatore debba controllare ogni mezzo di comunicazione separatamente.
Topcall, ci sembra ben piazzata per approfittare pienamente del previsto decollo del mercato della messaggeria integrata, atteso per i prossimi anni. Sono molte le ragioni che ci vengono in aiuto. Innanzitutto Topcall è sempre stata riconosciuta per la qualità dei suoi prodotti. Inoltre, ha firmato importanti accordi di collaborazione con giganti quali Microsoft, Novell e SAP. Infine la sua presenza mondiale e la sua clientela di prestigio costituiscono altrettanti punti fermi per assicurarle il successo futuro, in questo mercato.

La buona notizia dell'integrazione della tecnologia CTI nei prodotti Topcall ci ha spinto a rivedere i nostri consigli. Le nostre previsioni salgono ad un utile per azione di 0,61 euro nel 2001 e 0,81 euro nel 2002, e si tratta di previsioni conservatrici. Ai prezzi attuali l'azione è a buon mercato. ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI TOPCALL IN EURO

condividi questo articolo