Analisi
Italgas 17 anni fa - lunedì 9 ottobre 2000

ITALGAS

Italgas (5,18 euro – 10.030 lire) è la società del gruppo Eni operante nel campo dell'erogazione dei servizi di pubblica utilità, prevalentemente nei settori gas ed acqua. La prima semestrale del 2000 appare positiva. Il fatturato è in forte crescita (+20%) e ciò si deve anzitutto all’ottimo andamento delle partecipazioni estere, in particolare alle performance nel mercato argentino. Ma la situazione appare rosea anche nel mercato italiano dove Italgas ha aumentato sia la clientela (+6,1%) sia le vendite (+16,8%) nel settore del gas, che rappresenta sempre il suo core business. Appare invece più stabile la situazione nel settore idrico. L’utile del semestre, pari a 0,14 euro per azione, è cresciuto del 9% rispetto al medesimo periodo del 1999. La strategia dell’azienda appare chiara e coerente: consolidare la leadership in Italia nel settore del gas, sviluppare la propria presenza sui mercati esteri (a tale riferimento la società si è rafforzata in mercati strategici quali quello portoghese, greco e argentino), diversificare in settori contigui quali le telecomunicazioni (Blu) e l’energia elettrica.
La strategia dell’azienda è buona e i risultati in crescita. Il titolo è correttamente valutato. Mantenere.

ITALGAS / UTILITIES

Italgas (nero; base 100) riduce la differenza col settore, ma ha ancora spazio per crescere. Mantenere.

condividi questo articolo