Analisi
SAP 16 anni fa - lunedì 30 ottobre 2000

SAP

Nel 3° trimestre la tedesca SAP (188 euro – 364.019 lire; SAPG.F), leader mondiale dei programmi per gestione di impresa (ERP), ha accresciuto il suo fatturato del 27% e raddoppiato il suo utile per azione. Dei risultati soddisfacenti, ma da relativizzare (3° trimestre '99 molto fiacco). Su 9 mesi, malgrado un aumento del fatturato del 19%, l'utile per azione è arretrato del 9%. I guadagni sugli investimenti non hanno infatti potuto compensare i costi per il lancio di nuovi prodotti e per la politica di motivazione del personale. Intanto SAP continua i propri sforzi per adattare i suoi prodotti a Internet e al commercio elettronico e per rafforzarsi sull'importante mercato americano. In quest'ottica ha rinnovato il suo marketing per sviluppare un'immagine globale del gruppo e ha stretto un accordo di collaborazione con l'americano Commerce One, specializzato nel commercio elettronico. Ma è ancora troppo presto per vedere i risultati di queste iniziative. Intanto nel 3° trimestre il fatturato del suo MySAP.com (programma Internet per il commercio elettronico) è cresciuto solo del 13% rispetto al trimestre precedente. Inoltre, malgrado un importante contratto con Exxon Mobil, il suo fatturato negli USA (+17% rispetto al 3° trimestre '99 compresa anche la salita del dollaro) resta limitato. Infine SAP ha deciso nuove massicce assunzioni.
SAP si impegna molto, ma non è scontato che le vendite dei suoi nuovi prodotti possano compensare il rallentamento delle vendite nelle gamme tradizionali, assicurandogli la forte crescita del passato. L'azione è cara. Mantenere, ma non acquistare.

SAP (in euro)

Negli ultimi tempi l'andamento molto fluttuante dell'azione riflette i dubbi sull'avvenire di SAP. Mantenere.

condividi questo articolo