Analisi
Le azioni gratuite di Telefonica 16 anni fa - lunedì 8 gennaio 2001

LE AZIONI GRATUITE DI TELEFONICA

La spagnola Telefonica ha deciso ancora una volta di offrire ai suoi azionisti un'azione gratuita ogni 50 titoli posseduti. Questa pratica risale alla decisione presa dal gruppo spagnolo nel 1998 di sospendere la distribuzione dei dividendi per consacrare la liquidità agli investimenti, ad esempio in America Latina, ma anche nell'UMTS (la telefonia mobile di terza generazione) in Europa. Non illudetevi comunque: questa operazione non vi "arricchisce". Ci sarà solo il 2% di azioni in più, ripartito fra gli azionisti. Unica differenza: gli utili saranno ripartiti su un maggior numero di azioni e quindi il prezzo del titolo si correggerà leggermente al ribasso: è teoricamente prevedibile un -2%.

Cosa dovete fare?

Il termine ultimo per usufruire di questa possibilità è il 19 gennaio. Tutto dovrebbe esser fatto automaticamente, ma vi consigliamo di rivolgervi comunque e subito al vostro intermediario finanziario che probabilmente sarà all'oscuro dell'operazione. La vostra banca vi dovrà infatti accreditare sul vostro conto titoli le azioni che vi spettano in funzione del numero di azioni in vostro possesso. Nel caso in cui il numero delle vostre azioni non sia un multiplo di 50 fate presente al vostro intermediario che dovrà incaricarsi di vendere i diritti di legati a questa operazione. Fate attenzione ai costi: che non siano piùalti del ricavato. Su Telefonica il nostro consiglio resta invariato: mantenere.

condividi questo articolo