Analisi
Azioni Credito Bergamasco 16 anni fa - lunedì 5 febbraio 2001

AZIONI CREDITO BERGAMASCO

Gradirei un consiglio sulla convenienza o meno a cedere le azioni del Credito Bergamasco alla Banca Popolare di Verona, al prezzo offerto di 19,4477 euro.

·
Il prezzo offerto dalla Popolare di Verona per le azioni Credito Bergamasco non è bassissimo, ma non è nemmeno un prezzo eccezionale.
· Se guardiamo le quotazioni del Credito Bergamasco nell’ultimo anno, può sembrare che l’offerta della Popolare di Verona sia particolarmente conveniente (il prezzo offerto è addirittura superiore al massimo fatto registrare dal titolo nell’ultimo anno).
· Tuttavia, il rapporto tra prezzo e utili del Credito Bergamasco (13,8) si posiziona a un livello inferiore rispetto alla media del settore bancario – tra 17 e 18, ulteriori dati li potete trovare nel nostro Supplemento Tecnico. In sostanza, si tratta di un’azione che quota un prezzo un po' più basso rispetto a quello corretto.
· Conclusione: l’offerta della Popolare di Verona non è un furto, ma non è nemmeno un grandissimo affare… Il buon padre di famiglia può aderire e usare il ricavato per passare a un titolo bancario più consolidato – vedi le nostre tabelle e questa settimana Montepaschi da pagina 6. Lo speculatore può tenersi le azioni e aspettare di vedere come si comporterà il titolo nei prossimi mesi.

IL CREDITO BERGAMASCO E LE ALTRE

Il Creberg (nero; base 100) negli ultimi tempi batte la fiacca rispetto alle concorrenti (indice Comit – bancario, linea sottile). L'Opa lanciata dalla Popolare di Verona non è granché: lo speculatore non aderisca, il buon padre di famiglia colga sì e passi a un titolo più consolidato.

condividi questo articolo