Analisi
Dividendi multipli 16 anni fa - lunedì 26 febbraio 2001

DIVIDENDI MULTIPLI

Ho ricevuto due documenti contabili dalla mia banca, con importi e valuta diversa, entrambi relativi al dividendo della società spagnola Iberdrola: desidero conoscere l'importo del dividendo previsto per l'anno 2000.
Inoltre, vorrei sapere se per l'acquisto e la vendita di azioni sul mercato spagnolo si paga la tassa di Borsa e, eventualmente, a quanto essa ammonta.

· Le società spagnole hanno un estro tutto particolare nella distribuzione dei dividendi. Si va da Telefonica, che invece del dividendo distribuisce azioni gratuite – per evitare il carico fiscale che anche in Spagna grava sui dividendi –, a molte altre che distribuiscono il dividendo in due o addirittura in quattro rate. Di solito la prima rata, o le prime due rate, vengono erogate prima dell'assemblea che approva definitivamente il bilancio e la distribuzione degli utili, quindi quanto al dividendo 2000 è possibile fare solo delle previsioni. Comunque, visto che tutte le rate sono di importo quasi uguale, è difficile sbagliare di molto.
· Iberdrola, come il nostro lettore avrà già capito, distribuisce il dividendo in due tranches, cioé in due rate: la prima a gennaio, per un importo pari a circa il 45% del totale, e la seconda a luglio, quando viene versato il restante 55%.
· Sull'eventuale guadagno ottenuto rivendendo le azioni a un prezzo maggiore le azioni acquistate in precedenza, si paga il 12,5%. Ai dividendi, il Fisco spagnolo applica una ritenuta del 18% – è una somma che noi italiani possiamo comunque recuperare. Comunque al dividendo così tosato, il Fisco italiano applica il 12,5% a titolo di acconto.
· Per finire col Fisco, ricordiamo che il fissato bollato – pari allo 0,5 per mille del valore della transazione – è dovuto solo quando la banca non esegue sul mercato l'operazione richiesta, ma opera in contropartita diretta con il cliente. Ad esempio vendendogli azioni non acquistate in Borsa, bensì prelevate dal proprio portafoglio titoli, che ogni banca possiede.

IBERDROLA FA A PEZZI IL SUO DIVIDENDO

Il dividendo della spagnola Iberdrola (in euro, quotata alla Borsa di Madrid), viene versato dalla società in due diverse rate su cui l'investitore italiano pagherà le aliquote italiane per la tassa sul capital gain. È un titolo correttamente valutato che potete acquistare.

condividi questo articolo