Analisi
Eidos 16 anni fa - martedì 6 febbraio 2001

EIDOS

· Pubblicazione di video giochi
· Londra (EID.L)
· 285 pence

Il periodo di transizione attraversato dall'industria dei video giochi sembra più lungo del previsto. L'arrivo della nuova generazione di console (PlayStation 2, Xbox, …) ha provocato un effetto di attesa nei consumatori e da qui un rallentamento del mercato, che non ha risparmiato nessuno. L'ultima vittima è SEGA che ha deciso di uscire dalla fabbricazione di Dreamcast per concentrarsi sull'edizione di videogiochi, creando così un doppio pericolo per Eidos:  un cliente in meno e un concorrente in più. E tenendo conto della situazione attuale non è certo una notizia che rassicura. Il padre di Lara Croft ha pubblicato un ennesimo profit warning per l’anno in corso, anche se non può essere considerato come tale. Infatti, la nuova dirigenza sembra comunque voler scaricare la colpa del fiasco dell'esercizio in corso sulla vecchia dirigenza, per poter così fare una bella figura sul prossimo esercizio, che si spera sia migliore. Ed è per questo motivo che ha deciso di spostare al primo trimestre trimestre del prossimo esercizio il lancio dei nuovi giochi, inizialmente previsto per quest'anno, penalizzando l'esercizio in corso (che si chiuderà il 31 marzo) a favore del prossimo.
Nonostante tutti questi rinvii, non tutte le notizie sono negative, come dimostrano gli eccellenti risultati delle vendite natalizie o l'ottimo successo del gioco «Chi vuol diventare miliardario ?», gioco che ha permesso alla società inglese di ridurre la sua dipendenza da Lara Croft, lui avventure giungeranno presto sul grande schermo, grazie alla Paramount.
Alla luce dei risultati attuali segnaliamo che l'utile dell'esercizio in corso dovrebbe essere di 10 pence per azione - cioè 2,5 volte meno dell'anno precedente - ma che dovrebbe raddoppiare l'anno prossimo.

Alla luce delle ultime previsioni il prezzo attuale non ci sembra eccessivo. Comunque i numerosi dubbi ci spingono ad essere prudenti. MANTENERE.

condividi questo articolo