Analisi
La costola di Novartis 16 anni fa - lunedì 26 febbraio 2001

LA COSTOLA DI NOVARTIS

Avevo azioni Novartis, qualche mese fa la mia banca mi ha proposto di convertire queste azioni in azioni Syngenta. Sui giornali trovo però solo le quotazioni di Novartis e non quelle di Syngenta. Potete spiegarmi qualcosa almeno voi?

· Syngenta è una società nata dalla dall'unione della divisione agrochimica di Novartis con quella di AtraZeneca – vedi Soldi Sette n° 418. Al momento della sua creazione gli azionisti Novartis hanno avuto la possibilità di ricevere un'azione Syngenta per ogni azione Novartis posseduta, dietro pagamento di un importo pari a 10 franchi svizzeri per ogni azione.
· Non si è trattato, quindi, di una conversione – per cui chi era azionista di Novartis e ha scelto di partecipare all'operazione, ora sarebbe solamente azionista di Syngenta –, ma del semplice esercizio di un diritto di opzione sulle azioni Syngenta.
· Syngenta è oggi quotata alla Borsa di Zurigo a un valore di circa 100 franchi svizzeri per azione. Può trovare le sue quotazioni in Internet al sito della Borsa elvetica: www.swx.com. Basta inserire il nome dell'azione nella finestrella sulla colonna di sinistra, indicata, a seconda della lingua che ha scelto per navigare nel sito: Quote search, oppure kurssuche, oppure recherche des cours.

E SINGENTA SI ALZÒ IN VOLO…

Dopo un momento di esitazione iniziale le azioni di Syngenta (in franchi svizzeri), società nata dalla divisione agrochimica di Novartis e quotata alla Borsa di Zurigo, sono salite fino a quotare stabilmente intorno ai 100 franchi.

 

condividi questo articolo