Analisi
A chi spetta il dividendo 16 anni fa - martedì 17 aprile 2001

A CHI SPETTA IL DIVIDENDO

Scusate la banalità del quesito, ma non so come vengono gestiti i dividenti delle azioni. Vorrei sapere se ha diritto ai dividendi solo chi è in possesso delle azioni alla data di distribuzione degli stessi, o anche tutti quelli che nell'arco di tempo intercorso dall'ultima distribuzione alla successiva hanno posseduto azioni?

· Prima di entrare nel merito della domanda riteniamo opportuno precisare che per noi nessun quesito è banale: non esistono domande stupide, esistono solo risposte stupide.
· Passando alla risposta, i dividendi spettano solo a chi possiede le azioni al momento del loro pagamento, che in gergo viene anche chiamato "stacco della cedola". Quindi se lei compra un'azione il 1° gennaio, la vende il 23 aprile e il dividendo di questa azione viene pagato il 24 aprile lei non ha diritto al dividendo. Non abbia timore, non perde per questo fatto: infatti il giorno dello stacco il prezzo dell'azione tende a scendere di un importo pari all'importo del dividendo.
· Da ultima una precisazione: l'espressione "stacco della cedola" ha avuto origine ai tempi in cui le azioni erano dei fogli di carta con attaccati a lato dei pezzettini simili ai francobolli, appunto le cedole, che si staccavano una alla volta: a ogni cedola consegnata corrispondeva il diritto al dividendo o a sottoscriveredi le nuove azioni.

condividi questo articolo