Analisi
Rolo Banca 16 anni fa - lunedì 23 aprile 2001

ROLO BANCA

Rolo Banca (19,84 euro – 38.416 lire), controllata da Unicredito, è presente soprattutto in Emilia Romagna e nel Triveneto. Il gruppo ha recentemente presentato i risultati 2000 che, contrariamente alle nostre aspettative, mostrano un calo dell’utile netto. Il risultato del gruppo si attesta infatti a 1,14 euro per azione; per poterlo confrontare con i risultati dell’anno precedente, il gruppo ha elaborato un bilancio 1999 "pro-forma", in quanto il 2000 è stato caratterizzato da numerose acquisizioni che hanno notevolmente cambiato la struttura del gruppo (Cassa di Risparmio di Carpi, Banca dell’Umbria, Pioneer Investment Management Inc. e S+R Investimenti e Gestioni). In base a questo bilancio, la diminuzione dell’utile netto 2000 è di circa il 4% rispetto al 1999. Se però depuriamo l'utile dalle componenti straodinarie e ci limitiamo dunque a guardare l'attività ordinaria della banca, l'utile risulta in aumento (+22%). A conferma del buon stato di salute dell’attività tipica della banca, si segnalano l’aumento del saldo tra interessi pagati e riscossi (+19%) e l’aumento delle commissioni (+9%). Anche in termini di livello di attività il 2000 è stato positivo: +7% i capitali amministrati.
Alla luce dei risultati 2000 abbiamo comunque ridotto le previsioni sull’utile 2001 e 2002 rispettivamente a 1,42 e 1,55 euro per azione. Nonostante ciò, il gruppo ha una redditività molto alta e il titolo è conveniente. Acquistare.

ROLO BANCA / BANCHE

Nonostante il calo degli utili, il titolo Rolo Banca (nero; base 100) è conveniente. Acquistare.

 

condividi questo articolo