Analisi
OPA residuale Banco di Napoli 16 anni fa - lunedì 14 maggio 2001

OPA RESIDUALE BANCO DI NAPOLI

· San Paolo Imi ha lanciato in questi giorni un’Opa residuale – Offerta Pubblica di Acquisto volta all'eliminazione dal mercato delle azioni rimaste in circolazione nonostante una precedente Opa – sulle azioni ordinarie del Banco di Napoli che ancora non sono in suo possesso (2,26% delle azioni ordinarie, corrispondenti al 2,11% del totale delle azioni).
· San Paolo Imi si impegna a pagare 1,549 euro per ogni azione ordinaria di banco di Napoli consegnata – l’offerta non vale per le azioni di risparmio. Gli azionisti di Banco di Napoli possono aderire fino al 28 maggio mentre il pagamento avverrà il terzo giorno lavorativo successivo a quello di adesione.
· Il nostro consiglio è di accettare l’offerta di San Paolo IMI. Prima di tutto il prezzo è in linea con le quotazioni pressoché invariate dell’ultimo anno – andamento tutt’altro che sorprendente, dato che quasi tutte le azioni Banco di Napoli sono già nelle mani di San Paolo IMI. In secondo luogo, le azioni ordinarie Banco di Napoli cesseranno di essere quotate a partire dal primo giugno: la loro vendita dopo quella data sarà quindi molto difficile. Aderite.

condividi questo articolo