Analisi
Qiagen 16 anni fa - martedì 15 maggio 2001

QIAGEN

· Biotecnologie
· Nasdaq (QGENF.O)
· 25,01 dollari

Qiagen, n°1 mondiale dei prodotti per l'estrazione e la purificazione degli acidi nucleici (DNA e RNA) ha pubblicato eccellenti risultati per il primo trimestre. Con un fatturato di 63,1 milioni di dollari (+26% rispetto al primo trimestre 2000) e un utile netto di 5,9 milioni di dollari, la società tedesca è andata oltre le previsioni. E anche se l'utile netto è rimasto fermo a 0,04 dollari per azione, a causa dell'acquisto di SAWADY Group, secondo fornitore di acidi nucleici in Giappone, l'utile operativo è salito a 11,5 milioni di dollari, contro gli 8,1 del primo trimestre 2000 (+42%) e i 9,82 attesi (+17%).
Oltre che nei risultati, Qiagen ha fatto progressi anche nella strategia. Acquisendo SAWADY Group (
E-R 83), Qiagen scommette anche sugli effetti della sinergia con Operon Technologies, società americana specializzata nella fabbricazione del DNA sintetico, acquisita nel giugno 2000. Unendo la tecnologia produttiva di Operon alla forza di vendita di Qiagen e la notorietà di SAWADY sul mercato giapponese degli acidi nucleici, Qiagen dovrebbe migliorare i margini di SAWADY, contribuire alla crescita dell'attività e rafforzarsi sul mercato nipponico, che rappresenta già il 10% del suo fatturato e che costituisce il secondo mercato del mondo. Qiagen prevede che il fatturato annuo della nuova filiale cresca tra il 40 ed il 50%, da qui al 2003, contro il 10-15% previsto attualmente. Questo rafforzamento di Qiagen sul suo mercato principale non potrà che rafforzare la posizione della società in un mercato il cui tasso di crescita annuale è compreso tra il 30 ed il 40%. Inoltre, il lancio del primo prodotto da parte di PreAnalytix, joint venture tra Qiagen et Becton- Dickinson (E-R 83), dovrebbe permettere a Qiagen di conquistare la leadership sul mercato dei tubi per le diagnosi cliniche e garantirsi un serio canale di crescita per gli anni a venire.

Nonostante una crescita apparentemente assicurata e certificata, il prezzo rimane elevato. MANTENERE.

condividi questo articolo