Analisi
Alpha MOS 16 anni fa - martedì 26 giugno 2001

ALPHA M.O.S.

· Nasi elettronici
· Parigi (Euro.NM - AMOS.LN)
· 4,10 euro

Alpha M.O.S, specialista francese dei nasi elettronici ha pubblicato i suoi risultati semestrali. Verdetto: il fatturato è sceso del 10,4%, a 0,78 milioni di euro, rispetto al primo semestre dell'esercizio 1999/2000 (esercizio chiusosi il 30/09).Un certo ritardo nella commercializzazione dei prodotti negli Stati Uniti, paese dove A.M.O.S. realizza il 26% del suo fatturato, sembra giustificare questo ribasso. La dirigenza prevede comunque che il fatturato di questo esercizio rimanga sarà in linea con quello dell'esercizio precedente, ovvero attorno ai 2,6 milioni di euro. Conferma anche il suo obbiettivo di realizzare degli utili per l'esercizio 2001/2002 grazie allo sviluppo dei contratti nel campo del controllo qualità nelle aziende, che da soli dovrebbero permettere ai nasi elettronici di entrare in un mercato di vaste dimensioni. Ma se la conclusione, lo scorso aprile, di un accordo mirante ad equipaggiare i siti produttivi della società Pet Food di un sistema di controllo qualità tramite i nasi elettronici concretizza gli sforzi di d’A.M.O.S. per sviluppare una tecnologia al di fuori del ramo R&S e per entrare nel più promettente settore del controllo qualità, il controvalore rappresenta solo il 10% delle vendite di A.M.O.S. nel primo semestre.
E se è vero che l'importanza degli investimenti in start-up che producono nasi elettronici sta aumentando e la venuta sul mercato di grossi calibri, quali Hewlett Packard testimoniano l'enorme potenziale del mercato stesso, non ci riesce facile accettare il ritardo con cui si passa dal laboratorio alla realtà.
Oltre a queste incognite il vero problema di A.M.O.S. rimane la sua rete di distribuzione, come testimoniano le difficoltà incontrate negli Stati Uniti in questo semestre. Scommettiamo che i 5,6 milioni di euro raccolti con l'aumento di capitale dello scorso febbraio permetteranno ad A.M.O.S. di rafforzare una rete di distribuzione al momento molto debole.

La crescita del settore sarà certamente positiva per A.M.O.S., che dispone di un certo vantaggio tecnologico sulla concorrenza. MANTENERE.

ANDAMENTO DI AMOS IN EURO

condividi questo articolo