Analisi
Popolare di Lodi aumenta il capitale 16 anni fa - lunedì 18 giugno 2001

POPOLARE DI LODI AUMENTA IL CAPITALE

· Fino al 29 giugno azionisti e obbligazionisti di Banca Popolare di Lodi possono sottoscrivere l’aumento di capitale proposto dal gruppo. Per farlo, basta rivolgersi alla propria banca.
· Come funziona? Chi possiede azioni o obbligazioni della Banca Popolare di Lodi ha diritto ad acquistare 1 azione nuova ogni 8 titoli già in portafoglio. Il prezzo da pagare per queste nuove azioni è di 12 euro.
· Conviene aderire? Guardando le attuali quotazioni del titolo (11,9 euro circa) sembrerebbe di no, visto che il prezzo delle azioni sul mercato è inferiore a quello da pagare per l’aumento di capitale. Ma allora è una truffa? No, perché chi sottoscrive l’aumento riceve anche dei warrant (uno ogni due azioni nuove) che daranno diritto ad acquistare azioni della società Bipielle.Net – controllata dalla Popolare Lodi –ad un prezzo scontato (un'azione ogni due warrant). Per esempio: se avete 160 azioni Banca Popolare di Lodi, potete acquistare 20 nuove azioni della banca e riceverete anche 10 warrant Bipielle.Net. Con questi warrant, in futuro potrete acquistare 5 azioni Bipielle.Net a prezzo scontato.
· Secondo noi, l’offerta della Popolare di Lodi non vi renderà ricchi, ma è equa. Il rischio maggiore riguarda la possibilità che Bipielle.Net ritardi oltre il 2001 la quotazione in Borsa, nel qual caso i warrant non avranno valore. Tuttavia, è abbastanza probabile che Bipielle.Net entri in Borsa entro l’autunno. Tenete inoltre presente che dopo la quotazione le azioni Bipielle.Net così ottenute non potranno essere vendute per sei mesi.
· Conclusione: Banca Popolare di Lodi attualmente è correttamente valutata; l’offerta relativa all’aumento è tutto sommato equa, quindi potete aderire. A favore dell’adesione giocano anche i buoni risultati di Banca Popolare di Lodi, che nel 2000 ha quasi triplicato l’utile, grazie anche a nuove acquisizioni (Cassa di Risparmio di Lucca, Cassa di Risparmio di Pisa, Cassa di Risparmio di Livorno, Cassa di Risparmio di Imola e Banca Popolare di Crema).

POPOLARE DI LODI E LE BANCHE

Banca Popolare di Lodi (in nero; base 100) è tornata in linea con il settore, e nel 2000 ha ottenuto buoni risultati. Potete aderire all’aumento di capitale; l’offerta è equa.

 

condividi questo articolo