Analisi
ASM Lithography 16 anni fa - martedì 10 luglio 2001

ASML

· Semiconduttori
· Amsterdam (ASML.AS)
· 24,42 euro

Come temevamo, anche ASML, produttore olandese di sistemi litografici per i fabbricanti di semiconduttori, ha emesso un profit warning. Per i primi sei mesi dell'esercizio in corso la società prevede una perdita compresa tra i 95 e i 105 milioni di euro, perdita imputabile a due fenomeni. Il primo è l'acquisizione di SVG che, a causa di molte manovre dilatorie, si è rivelata più onerosa del previsto. Il secondo motivo è la diminuzione di oltre il 40%, rispetto allo stesso periodo del 2000, del fatturato di ASML USA.
Quindi, questo profit warning non è stato poi così sorprendente, considerando anche che segue quello di clienti come Philips, STM e Infineon. A causa della ridotta domanda di chip e della sovrapproduzione che caratterizza le loro aziende, questi ultimi hanno, infatti, rivisto al ribasso le loro previsioni di spesa, e acquisteranno anche meno prodotti dai loro fornitori, com'è appunto ASML.
Le prospettive per l'anno in corso rimangono ancora molto incerte, e la ripresa prevista dall'azienda per il quarto trimestre (
E-R 86) si allontana sempre di più. Alcuni parlano già di una ripresa per il secondo semestre … 2002.

L’onerosa acquisizione di SVG e la caduta della domanda nel settore dei semiconduttori coloreranno di rosso i risultati di quest'anno. Però rimaniamo convinti dell'importanza di quest'acquisizione, che creerà sinergia soprattutto sul piano della Ricerca & Sviluppo e potrebbe permettere ad ASML di diventare cliente di Intel. ASML dovrebbe anche essere tra i primi ad approfittare di una ripresa del settore. ACQUISTARE.

condividi questo articolo