Analisi
ASML 16 anni fa - martedì 24 luglio 2001

ASML

· Semiconduttori
· Amsterdam (ASML.AS)
· 22,05 euro

Come previsto nel numero precedente (ER 88) ASML, produttore olandese di sistemi litografici per i fabbricanti di semiconduttori ha comunicato di aver chiuso i primi sei mesi dell'anno con una perdita di 96 milioni di euro, rispetto ad utile di 149 milioni di euro nello stesso periodo dello scorso anno. Il punto debole non è altri che ASML USA (nuovo nome di Silicon Valley Group), che soffre, più di ASML Europe, del rallentamento nel settore dei semiconduttori. Ma se il settore dei semiconduttori non sa andando bene, ASML ci sembra ben attrezzata per passare indenne la crisi attuale. In considerazione delle confortanti riserve di liquidità (637 milioni di euro) e della grande qualità dei suoi prodotti la società è nella giusta posizione per approfittare della ripresa.

Nonostante la perdita che sarà realizzata quest'anno, noi prevediamo per il 2002 e 2003 su un utile per azione rispettivamente di 0,22 e 0,98 euro. Il prezzo potrebbe, nelle prossime settimane, fluttuare ancora fortemente, in funzione delle notizie, positive o negative, che dovessero coinvolgere il settore, ma in una prospettiva di lungo periodo (3 anni) potete ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI ASML IN EURO

condividi questo articolo