Analisi
Intershop Comm. 16 anni fa - martedì 11 settembre 2001

INTERSHOP COMM.

· Piattaforme die-commerce

· Francoforte (Euro.NM)

· 1,52 EUR

La società ha registrato un leggero miglioramento dei suoi risultati nel secondo trimestre. Rispetto al primo trimestre il fatturato è cresciuto dell’8 % a 22 milioni di euro, con una perdita netta in aumento del 18 % a 28,3 milioni di euro. Però questi risultati restano inferiori alle attese del mercato. Gli introiti delle licenze sono troppo bassi (7,8 millioni di euro, ovvero il 36 % del fatturato totale) e i costi troppo alti. E anche se il piano di ristrutturazione aveva permesso un risparmio di 8 milioni di euro nel primo trimestre, questa volta ha generato una riduzione dei costi operativi per soli 3 milioni di euro. In altri termini, l’attuale ristrutturazione è troppo lenta e l’ambizione del management di registrare un risultato operativo lordo positivo nel quarto trimestre ci sembra poco realistica. Infatti per raggiungere quest'obiettivo il fatturato dovrebbe crescere in maniera considerevole nei prossimi trimestri (10 milioni di euro in più rispetto ai livelli attuali). Quindi, tenuto conto della debolezza tradizionale dei mesi estivi e del rallentamento economico (le spese per l’informatica sono in pratica congelate), noi pensiamo invece che Intershop vada incontro a una diminuzione del fatturato.

Anche se Intershop sta ristrutturando le sue attività al fine di ridurre le spese, questo processo ci sembra troppo lento per essere efficace. E anche se il management non ha comunicato informazioni precise al riguardo, nuovi licenziamenti saranno, secondo noi, inevitabili. NON ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI INTERSHOP IN EURO

 

condividi questo articolo