Analisi
Lafarge 15 anni fa - lunedì 29 ottobre 2001

LAFARGE

Malgrado il peggioramento della congiuntura, nel terzo trimestre il fatturato della francese Lafarge (100,70 euro – 194.982 lire; LAFP.PA) è cresciuto del 18,9% (+6,2% sui primi nove mesi), grazie al consolidamento nei suoi conti dei risultati di Blue Circle (dall'11 luglio). Nonostante gli attentati dell'11 settembre, anche i risultati trimestrali della filiale Lafarge North America sono migliorati (+23,3% il fatturato e +3,3% gli utili), pur restando in calo su nove mesi. Infine l'acquisizione di Blue Circle, oltre a generare sinergie più che doppie rispetto al previsto, permette al gruppo di rafforzarsi in Asia, dove ha stretto un'alleanza con la giapponese Aso Cement e mira al 25% delle attività cemento della coreana Tongyang, con l'obiettivo di realizzarvi fra 5-7 anni il 15% del fatturato (10% quello attuale).
Visto il rallentamento economico attuale, malgrado i buoni risultati e la ripresa della filiale nordamericana, mantenete ma non acquistate quest'azione correttamente valutata.

condividi questo articolo