Analisi
OPA preventiva 15 anni fa - lunedì 28 gennaio 2002

OPA PREVENTIVA

Perché il prezzo di Borsa di Negri-Bossi viaggia intorno a 2,8 euro nonostante l'Opa a 3,1 euro?

· L’Opa in corso sulla Negri-Bossi è un’Opa preventiva, vale a dire un’Opa che non ha per oggetto tutte le azioni della Negri-Bossi (in questo caso) ma solo una parte, che per legge deve ammontare almeno al 60% del capitale. L’Opa su Negri-Bossi ha per oggetto il 60% delle azioni.

· Ci sono alcune condizioni che rendono l’Opa preventiva diversa da un’Opa "normale", ma ciò che rende incerto l’esito dell’Opa sulla Negri-Bossi è soprattutto la condizione di efficacia posta dalla società offerente (quella che ha lanciato l’Opa), la quale ritirerà le azioni conferite dagli aderenti all’Opa solo se il quantitativo raccolto supererà il 50% del capitale della Negri-Bossi. Al momento le adesioni rappresentano il 20% circa del capitale sociale. La società offerente si riserva comunque la facoltà di accettare anche un numero inferiore di azioni, ma comunicherà se avvalersi di questa facoltà solo alla fine dell’Opa.

· Oltre a non poter disporre delle azioni fino alla fine dell’Opa, chi aderisce rischia di vedersene tornare indietro alcune qualora il quantitativo di azioni raccolto dall’Opa superasse il 60% del capitale della Negri-Bossi. Ad esempio, se fosse conferito il 75% delle azioni, che è un quarto in più del massimo accettato dalla società offerente, chi ha aderito si vedrebbe restituito un quarto delle azioni che aveva conferito all’Opa.

 

condividi questo articolo