Analisi
Qiagen 15 anni fa - martedì 18 giugno 2002

QIAGEN

· Biotecnologie

· Nasdaq

· 11,91 dollari

Qiagen, n°1 mondiale dei prodotti destinati all'estrazione e alla purificazione degli acidi nucleici, sembra benintenzionata a consolidare la sua posizione. Al riguardo ha appena acquistato, per 28 milioni di dollari, la norvegese GenoVision. Dopo i recenti accordi con Roche, questa operazione rafforza la presenza di Qiagen sul mercato dei diagnostici molecolari, test basati sulla scoperta di acidi nucleici specifici. Considerato che la tecnologia per la scoperta è piuttosto giovane, le applicazioni attuali sono relativamente poche. Ad esempio si tratta della diagnosi di malattie infettive, di alcune forme di cancro e alcune applicazioni nel campo dei trapianti. I diagnostici molecolari hanno un promettente avvenire davanti, poiché i risultati sono più precisi e possono essere ottenuti più rapidamente che con le diagnosi tradizionali. Il tutto a vantaggio di ospedali e pazienti. Alla fine questo mercato dovrebbe raggiungere i 5 miliardi di dollari da oggi al 2005 e costituisce, senza dubbio, una delle migliori opportunità di sbocco per le tecnologie di separazione e purificazione di Qiagen. Tuttavia, anche se l'acquisizione di GenoVision allarga il portafoglio prodotti di Qiagen, nel breve periodo sarà marginale, in quanto non dovrebbe contribuire che all'1,5% del fatturato 2002 del gruppo. Però si adatta perfettamente alla strategia di crescita di Qiagen che prevede lo sviluppo della sua attività tramite l'acquisto di tecnologie che completano e rafforzano la sua posizione sui suoi mercati di riferimento, cosa che non facilita il compito dei concorrenti.

Qiagen si sta dotando dei mezzi per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi di crescita. Approfittate dell'attuale discesa del prezzo per ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI QIAGEN IN DOLLARI

condividi questo articolo