Analisi
In breve 15 anni fa - lunedì 28 ottobre 2002

IN BREVE

· Enel (-1,8%) ha ricevuto una sola offerta per Interpower. Vuole inoltre vendere attività non strategiche. Mantenere.

· La Consob riapre l’inchiesta su Sai (+6%) e Fondiaria (-1,5%). Mantenere la prima, non acquistare l’altra; potete però speculare sul concambio (vedi Soldi Sette n° 515).

· Unicredito (-0,3%) ha dato esecuzione all’accordo per l’acquisto della turca KFS. È inoltre interessata all’eventuale privatizzazione dell’ungherese Postabank. Acquistare.

· Saipem (+8,6%) ha ottenuto due nuovi contratti per la realizzazione di importanti progetti in Nigeria. Mantenere.

· Il Cda di Beni Stabili (6,8%) proporrà all’assemblea la distribuzione di un dividendo straordinario. Acquistare.

· Aem (-1,3%) ha raggiunto un accordo con e.Biscom per la cessione della partecipazione in Fastweb. Non acquistare.

· I dati di settembre di Iberia (+9,5%) beneficiano della riduzione dei costi. Mantenere.

· Thomson Multimedia (+3,3%) cambia nome e diventa Thomson. Anche nelle nostre tabelle troverete quindi il nuovo nome. Acquistare.

· In seguito al contributo di Nissan migliore del previsto, rialziamo le stime sugli utili 2002 e 2003 di Renault (+8,8%). Acquistare.

· Texas Instruments (-9,4%) ha pubblicato risultati inferiori alle attese e ha emesso un profit warning. Non acquistare.

· AstraZeneca (-0,5%) ha ridotto gli obiettivi 2002. Non acquistare.

· Dopo un terzo trimestre deludente, riduciamo le stime su GlaxoSmithKline. Mantenere.

· Modesti i risultati trimestrali di Nestlé (-0,9%). Mantenere.

 

condividi questo articolo