Analisi
OPA Rinascente 14 anni fa - lunedì 14 ottobre 2002

OPA RINASCENTE

· Eurofind (controllato per il 51% da Ifil e per il 49% da Auchan), l’azionista di maggioranza di Rinascente (4,42 euro) che ne controlla il 56,12% del capitale, ha lanciato un’Offerta pubblica d’acquisto – Opa – su tutte le azioni del gruppo non possedute.

· L’offerta riguarda tutte le tipologie di azioni: ordinarie, privilegiate e di risparmio. Il prezzo offerto è di 4,45 euro per le azioni ordinarie e privilegiate e di 4,15 euro per le risparmio.

· Obiettivo dell’Opa è togliere Rinascente dal listino per consentire a Eurofind di gestire la società con la massima flessibilità.

· L’Opa partirà a inizio novembre per concludersi in dicembre. Non sarà condizionata al raggiungimento di una soglia di adesione e, nel caso in cui, al termine dell’offerta, Eurofind venisse a detenere una partecipazione compresa tra il 90 e il 98% del capitale di Rinascente, lancerà un’altra Opa sulle azioni non ancora in suo possesso o, se raggiungesse il 98%, procederà all’acquisto "obbligatorio" di titoli.

· L’offerta permette agli azionisti Rinascente di rivendere il titolo a un prezzo che, vista l’attuale condizione dei mercati finanziari, difficilmente sarebbe stato raggiunto in tempi brevi. Inoltre, se, come è intenzione di Eurofind, Rinascente venisse tolta dal listino, si ritroveranno in seria difficoltà a rivendere il titolo. Consigliamo di aderire all’offerta. Vi terremo informati sui tempi e sulle modalità.

 

condividi questo articolo