Analisi
Concord Camera 14 anni fa - martedì 19 novembre 2002

CONCORD CAMERA

SETTORE: fotografia
BORSA: Nasdaq
PREZZO: 5,77 dollari
RISCHIO: ****

Concord Camera, produttore americano di apparecchi fotografici usa e getta digitali, ha pubblicato, per il primo trimestre del suo attuale esercizio, risultati superiori alle aspettative (esercizio chiuso il 30 settembre). Mentre i mercati finanziari scommettevano su una perdita, Concord Camera ha realizzato un utile per azione di 0,05 dollari, grazie ad un'eccellente gestione dei costi. La divisione Retail (vendita al dettaglio di apparecchi fotografici) continua a conquistare parti di mercato a dispetto delle difficili condizioni economiche. Una prova, se proprio ce ne fosse stato bisogno, della perfetta esecuzione della sua strategia, basata sulla produzione di apparecchi fotografici a basso costo. La divisione Subappalto (produzione di apparecchi per altre marche) sembra aver toccato il fondo. Il nuovo accordo con Kodak e la prevista uscita di nuovi modelli digitali dovrebbero dinamizzarne le vendite.

La situazione di Concord Camera è dunque notevolmente migliorata. Purtroppo, alcune nubi oscurano ancora l'orizzonte. La grave crisi dei porti della costa ovest degli Stati Uniti ha, infatti, costretto Concord a rivedere al ribasso le sue previsioni, per il secondo trimestre, a causa dell'aumento delle spese di trasporto. Questo nuovo problema dovrebbe comunque rimanere limitato nel tempo, senza rimettere in discussione le previsioni di lungo periodo. La diminuzione dei prezzi degli apparecchi digitali e la loro maggior facilità d'impiego lasciano quindi presagire un potenziale interesse per Concord, già perfettamente posizionata su un mercato in piena crescita.

Lo sciopero nei porti americani ci ha spinto a rivedere al ribasso le nostre previsioni sugli utili per azione da 0,35 a 0,28 dollari. Secondo noi il prezzo rimane, in ogni caso, esageratamente basso. ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI CONCORD CAMERA IN DOLLARI

 

condividi questo articolo