Analisi
Marzotto 15 anni fa - lunedì 18 novembre 2002

MARZOTTO

SETTORE: beni di consumo
BORSA: Milano
PREZZO: 5,45 EURO
RISCHIO: **

Marzotto ha annunciato i dati del 3° trimestre 2002, in linea con le nostre attese. Il fatturato è in lieve calo (-2,4%) e sugli utili della società pesa il peggioramento dei risultati di Hugo Boss e le maggiori perdite nel settore tessile laniero. Stabili invece i risultati dell'abbigliamento di Marzotto e il tessile liniero. Tenuto conto anche delle perdite conseguite dal gruppo Valentino nel periodo giugno-settembre (circa 0,08 euro per azione), l'utile netto di Marzotto per i primi 9 mesi dell'anno è sceso a 0,37 euro per azione da 0,87 euro dello stesso periodo 2001. La società prevede tuttavia un fatturato 2002 (incluso Valentino) in lieve crescita e, grazie ad introiti straordinari, gli utili netti dovrebbero essere in linea con il 2001.

Per il 2002 stimiamo un utile per azione, senza componenti straordinarie, di 0,44 euro (0,6 euro nel 2003). Il titolo, sfumata l'Opa di Zignago, è sceso ed è conveniente; potete acquistare. Non acquistate invece le azioni rnc.

MARZOTTO / BORSA

Marzotto (nero; base 100) si è spesso discostata dalla Borsa. Oggi è ai minimi degli ultimi anni; acquistare.

 

condividi questo articolo