Analisi
SCM Microsystems 15 anni fa - martedì 5 novembre 2002

SCM MICROSYSTEMS

SETTORE: moduli di sicurezza BORSA: NM Francoforte
PREZZO: 6,20 euro
RISCHIO: *****

La tedesca SCM Microsystems ha pubblicato, per il 3e trimestre, risultati deludenti. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno il fatturato è sceso del 12%, a 40,9 milioni di dollari. Mentre le vendite della divisione Digital Media & Video, che è stata messa in vendita, hanno fato meglio del previsto, quelle della divisione Security, sulla quale SCM pone grandi speranze, non hanno raggiunto gli obbiettivi e hanno spinto in rosso i risultati del gruppo. Gli operatori europei di televisione – i clienti di SCM – rimangono bloccati da gravi problemi finanziari. Risultato: la domanda di moduli destinati a controllare l'accesso alla televisione digitale rimane limitata. Comunque, e anche se il passaggio dalla TV analogica a quella digitale è in ritardo, ci sembra eccessivo mettere ogni cosa in dubbio. Nel lungo periodo, tutti i paesi europei dovranno adattarsi alla televisione digitale e SCM dovrebbe essere secondo noi, uno dei maggior beneficiari.

Cambiando totalmente registro, SCM ha reso nota la sua intenzione di riacquistare azioni proprie, in Germania e negli Stati Uniti, per un controvalore complessivo di 5 milioni di dollari entro il 2004.

Il riacquisto di azioni proprie deve essere interpretato come un segnale positivo da parte della dirigenza, che ritiene sottovalutato il titolo. Preferiamo comunque attendere risultati tangibili da parte della divisione Security prima di consigliare di acquistare il titolo. MANTENERE.

ANDAMENTO DI SCM IN EURO

condividi questo articolo