Analisi
Parthusceva 14 anni fa - martedì 31 dicembre 2002

PARTHUSCEVA

SETTORE: semiconduttori
BORSA: Nasdaq
PREZZO: 5,82 dollari
RISCHIO: ****

ParthusCeva, specialista dei chip DSP destinati a convertire i segnali analogici, come la voce o la luce, in forma digitale, collaborerà con la britannica ARM Holdings per lo sviluppo di una nuova soluzione che integri i suoi chip ai microprocessori di seconda generazione, prodotti da ARM Holdings. I microprocessori e i chip DSP formano, infatti, il «cervello» di una vasta gamma di apparecchi elettronici, quali telefoni portatili, computer palmari (PDA), i lettori MP3 o le telecamere e le macchine fotografiche digitali.

L'alleanza è destinata a valorizzare non solo la tecnologia di ParthusCeva ma dà anche la possibilità di allargare la sua base di clienti, vista l'impressionante portafoglio clienti di ARM. ParthusCeva vede quindi migliorare fondamentalmente la sia situazione e prevede utili già nel 2003, grazie anche ad una ristrutturazione più profonda del previsto.

Benché seducenti queste previsioni dovrebbero essere prese con prudenza, in quanto la dirigenza ha spesso sbagliato i suoi pronostici. La collaborazione con ARM Holdings è comunque interessante. MANTENERE.

ANDAMENTO DI PARTHUSCEVA IN DOLLARI

condividi questo articolo