Analisi
IBt 14 anni fa - martedì 25 febbraio 2003

IBt

SETTORE : biotecnologie
BORSA: Bruxelles
PREZZO: 6,13 euro
RISCHIO: ****

Il meno che si possa dire è che gli investitori hanno apprezzato i risultati annuali pubblicati da IBt, produttore belga di impianti radioattivi. Infatti, il prezzo ha guadagnato oltre il 6%, durante la giornata in cui questi risultati sono stati resi noti! Bisogna ammettere ce IBt ha messo a segno una performance più che onorevole, con una crescita nella vendita di impianti del 41%, toccando così i 7 milioni di euro e una riduzione del 21% della perdita netta, fermatasi a 1,6 milioni di euro. Tuttavia, se li guardiamo più da vicino i risultati sono meno scintillanti di quanto sembrano. Le vendite del 4e trimestre si sono fermate a 1,6 milioni di euro, cioè il 13% in meno rispetto al 3e trimestre, trimestre in cui IBt ha registrato il momento più debole dell'anno. Questo risultato si può in parte spiegare con la debolezza del dollaro nei confronti dell'euro in tutto il 2002 e nel 4e trimestre in particolare, in quanto IBt realizza la maggior parte del suo fatturato in dollari americani. Sembra anche che la crescita del mercato della brachiterapia abbia conosciuto un rallentamento, proprio nel 4e trimestre. La dimostrazione di questo rallentamento la possiamo individuare nella diminuzione del fatturato di altre importanti realtà del mercato, quali Implant Sciences o Theragenics che fatturano le loro vendite esclusivamente in dollari americani. Quindi, anche se il mercato continuerà a crescere, sembra che accadrà a ritmi meno sostenuti del previsto, stimato nel 10% nel 2002. Qualunque sia la realtà prossima ventura le vendite di IBt dovrebbero crescere anche quest'anno ad un ritmo superiore di quello del mercato e la società prevede già da ora una crescita delle vendite in linea con quella dell'anno scorso, cioè oltre il 40%. Un obbiettivo realistico, tenendo conto del successo commerciale dell'EZ Pack, lanciato lo scorso agosto e del suo prodotto faro, l’InterStrand. Forte di questa crescita, IBt dovrebbe registrare i primi utili su base annua nel 2003, un primo passo verso una crescita redditizia.

Anche se il rallentamento della crescita del mercato della brachiterapia e la prevista debolezza del dollaro nei confronti dell'euro ci spingono ad abbassare le nostre previsioni sugli utili, l’azione non ha perso il suo potenziale. ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI IBt IN EURO

condividi questo articolo