Analisi
In breve 14 anni fa - lunedì 3 febbraio 2003

IN BREVE

· L’Opa residuale sulle azioni Rinascente (+0,2%) si svolgerà dal 3 al 28 febbraio; il prezzo è di 4,45 euro per le ordinarie e 4,15 euro per le rnc. Il nostro consiglio resta non acquistare; chi ha già il titolo, può aderire.

· Acea (invariata; non acquistare) e Energia Italiana, società del gruppo Cir (-6,3%; acquistare), hanno completato l’acquisto di Interpower, messa in vendita dall’Enel (+2,5%; vedi alle pagine precedenti).

· In crescita la raccolta premi 2002 per Allianz Subalpina e Genialloyd, due società del gruppo Ras (-5,4%). Sale del 17% anche la raccolta dell’intero gruppo. Acquistare.

· Moody’s ha abbassato il rating di Autostrade (-1,4%) per i cambiamenti nel capitale dovuti all’Opa. Vendere.

· Positivi i risultati preliminari di Tod’s (+5,8%) e Bulgari (+6,9%), ma i due titoli rimangono cari; non acquistare.

· Monte Paschi (-2,8%) ha comunicato dati 2002 positivi per il comparto assicurativo: i premi salgono del 36%, la quota di mercato nel ramo vita sale dall’11 al 14%. Acquistare.

· Conformi alle attese i risultati di Adidas (+3,6%). Mantenere.

· Leggermente meglio delle attese il fatturato di TF1 (+0,7%), ma il costo dei programmi resta elevato. Non acquistare.

· Stabile l’utile per azione 2002 di Merck (+3,4%), ma le prospettive a breve termine restano incerte. Vendere.

· SAP (+2,8%) migliora i risultati del 4° trimestre grazie al forte taglio dei costi, ma il potenziale di riduzione dei costi nel lungo termine è limitato. Non acquistare.

 

condividi questo articolo