Analisi
OPA sulla spagnola Dragados 14 anni fa - lunedì 24 febbraio 2003

OPA SULLA SPAGNOLA DRAGADOS

· La spagnola ACS ha lanciato un'Offerta pubblica di acquisto (Opa) sul 10% delle azioni di Dragados (di cui possiede già il 23,5%), offrendo 22,22 euro per azione, circa il 26% in più dell'attuale quotazione di Dragados. Se avete azioni Dragados vi consigliamo di accettare l'offerta e di comunicarlo alla vostra banca quanto prima. L'offerta scade il 18 marzo, ma le banche potrebbero chiudere l'operazione prima.

· Secondo noi, visto che l'offerta è limitata al 10% del capitale di Dragados e che il prezzo è interessante, ci dovrebbero essere in vendita più azioni di quante ACS ne intenda comprare. In Spagna, nel caso di un'Opa parziale, la procedura prevede che si fissi un numero minimo di azioni che saranno comprate da chi accetta l'offerta (indipendentemente dal numero di azioni che intende vendere in Opa). Questo tipo di operazione favorisce i piccoli azionisti che hanno pochi titoli da vendere. Secondo le nostre stime in questa fase, da ogni sottoscrittore dovrebbero essere acquistate almeno 70 azioni (ma questa quantità può variare in funzione di quanti aderiscono all'offerta). Per le azioni restanti si procederà a un riparto. È quindi possibile che chi voglia vendere molte azioni non le possa vendere tutte.

· Che fare? Secondo noi, Dragados è cara. Di conseguenza venderla a un prezzo ancora più elevato della quotazione ci sembra molto interessante. Il nostro consiglio è dunque di partecipare all'Opa e di vendere in Borsa le azioni non ritirate in Opa.

ADERITE ALL'OPA SU DRAGADOS (in euro)

Negli ultimi anni Dragados ha messo a segno una forte salita. Al prezzo attuale il nostro consiglio è di accettare l'Opa e di vendere in Borsa le azioni che eventualmente vi dovessero rimanere.

 

condividi questo articolo