Analisi
Oxford Glycosciences 14 anni fa - martedì 11 marzo 2003

OXFORD GLYCOSCIENCES

SETTORE : biotecnologie
BORSA: Londra
PREZZO: 195  pence
RISCHIO: *****

Come avevamo previsto, consigliandovi di mantenere i titoli di Oxford Glycosciences (OGS), lo specialista britannico della proteomica (studio delle proteine e delle loro interazioni) è oggetto di una battaglia borsistica. Lo scorso gennaio la compatriota Cambridge Antibody Technology (CAT) aveva lanciato un'offerta di scambio tra azioni OGS e azioni CAT, valorizzando il titolo OGS 195,5 pence. Nel frattempo il prezzo di CAT è sceso, di conseguenza l'offerta di CAT valuta il titolo OGS meno di 150 pence. Approfittando della situazione il primo gruppo biotecnologico britannico, Celltech, ha lanciato un'offerta di 182 euro per azione su ogni titolo OGS, pagati in interamente in contanti, questa volta! Anche se la dirigenza di OGS favorisce l'offerta di CAT, ci sembra poco probabile che, nel momento in cui starete leggendo questo articolo, l'assemblea degli azionisti di OGS abbia approvato l'offerta di CAT, ormai troppo poco valorizzante. Sia l'offerta di CAT sia quella di Celltech sono inferiori al solo valore della tesoreria di OGS, cosa che lascia un margine di manovra per poter alzare l'offerta. Potrebbero averne bisogno, dal momento che sono iniziate a circolare voci di una possibile discesa in campo di Immuno-Designed Molecules, società francese specializzata nel trattamento del cancro.

Nell'attesa, i mercati stanno speculando su una nuova offerta che valorizzi OGS di più di quanto non faccia la migliore attuale (182 pence). La prosecuzione della battaglia non potrà che far salire i prezzi offerti. A tutto vantaggio degli azionisti. In quest'ottica, MANTENETE.

ANDAMENTO DI OXFORD GLYCOSCIENCES IN PENCE

condividi questo articolo