Analisi
Vivendi Universal 14 anni fa - lunedì 10 marzo 2003

VIVENDI UNIVERSAL

SETTORE: media e tempo libero
BORSA: Parigi
PREZZO: 11,50 EURO
RISCHIO: *****

Deludente la presentazione dei risultati 2002 di Vivendi Universal (EAUG.PA). Nonostante una perdita record di 21,43 euro per azione (svalutazioni delle partecipazioni americane nell’intrattenimento, nella musica e in Canal+ pari a 18,3 euro per azione), il nuovo management non si è pronunciato né sulla strategia, né sulle possibili cessioni per ridurre l'indebitamento. Una posizione che sorprende, dopo che gli stessi vertici erano stati in grado di risolvere la crisi finanziaria del gruppo sei mesi fa. L'unico annuncio riguarda l’intenzione di non puntare su una crescita di valore dell'azione nei prossimi mesi, ma sulle attività che hanno le migliori prospettive.

L'annuncio dei vertici, insieme a perdite superiori alle attese, non lascia più sperare in una ripresa dell'azione a breve termine, oggi correttamente valutata. È arrivato quindi il momento di vendere, anche per gli speculatori.

 

condividi questo articolo