Analisi
Eidos 14 anni fa - martedì 8 aprile 2003

EIDOS

SETTORE: edizione di videogiochi BORSA: Londra
PREZZO: 130,00 pence
RISCHIO: *****

Non è stato certamente privo di entusiasmo il modo con cui gli investitori hanno accolto i risultati semestrali dell'editore britannico di videogiochi Eidos. Bisogna dire che dopo tre anni di perdite, mettere a segno un utile, non passa di certo inosservato. Così, grazie alle eccezionali vendite dei nuovi giochi Hitman 2 e TimeSplitters 2, che hanno permesso al gruppo di mettere a segno una crescita annua del fatturato del 27,6% a 88,9 milioni di euro e ad un intransigente programma di riduzione dei costi, Eidos ha registrato un utile di 3,2 pence per azione durante il primo semestre dell'esercizio 2002/2003 (esercizio che si chiude il 30 giugno). Forte di questi risultati la dirigenza di Eidos prevede di realizzare un utile prima delle imposte di 14 milioni di sterline per il complesso dell'esercizio 2002/2003. E segnaliamo che Eidos dovrebbe raggiungere questo obbiettivo senza particolari problemi, tenendo anche conto dell'uscita, nel secondo semestre, di due giochi vedette quali: Championship Manager 4 (CM4) e l'ormai più che celebre Tomb Raider 6. CM4, uscito lo scorso 28 marzo, ha già polverizzato tutti i precedenti record di vendita di giochi per PC nel Regno Unito, con non meno di 124 627 unità venduta nella prima settimana di commercializzazione, cioè più del doppio della precedente versione. Nulla ci fa dubitare che questo gioco costituirà un "hit", cioè un gioco che venderà più di un milione di copie.

Nel medio periodo il mercato dei videogiochi dovrebbe continuare a crescere a ritmo sostenuto, tenendo conto del buon comportamento delle vendite di console della nuova generazione da cui dipendono parte delle vendite dei videogiochi. Nel solo 2002 le vendite di console sarebbero aumentate di oltre 35% rispetto al 2001!

Eidos si muove su un mercato che sta crescendo più dell'economia in generale e ha fornito prova delle sue capacità di mettere a segno dei profitti, chiudendo in utile il primo semestre. Il nostro unico dubbio riguarda il prezzo ancora un purtroppo elevato per giustificare un acquisto. MANTENERE.

ANDAMENTO DI EIDOS IN PENCE

condividi questo articolo