Analisi
IT Holdings 14 anni fa - lunedì 28 aprile 2003

IT HOLDING

SETTORE: beni di consumo
BORSA: Milano
PREZZO: 1,99 EURO
RISCHIO: ***

It Holding, società attiva nel settore della moda con numerosi marchi propri (Gianfranco Ferré, Romeo Gigli, Extè) e su licenza (D&G, Versace) ha chiuso il 2002 con un utile di 0,027 euro per azione, in forte crescita rispetto al 2001 (0,018 euro per azione). A sostenere le sorti della società sono stati soprattutto il prêt-à-porter e gli accessori (+17,6%, e pesano per l'86% dei ricavi) insieme agli occhiali (+33%), mentre dal punto di vista geografico il gruppo è cresciuto in tutti i mercati; in miglioramento anche la redditività. Nel corso dell'anno It Holding ha investito molto principalmente per integrare il gruppo Ferré (acquistato di recente) e lanciare l'attività nel campo dei profumi. La società si è dichiarata fiduciosa circa la possibilità di ottenere risultati in crescita nel corso del 2003, anche sulla base dell'andamento dei primi mesi dell'anno.

Per l’esercizio in corso stimiamo un utile per azione di 0,05 euro, che dovrebbe salire a 0,08 euro nel 2004. Nonostante la crescita in un contesto difficile il titolo, al prezzo attuale, risulta ancora molto caro; inoltre la sua liquidità è assai limitata (tolti i due azionisti di riferimento PA investments e Ferré – e un altro grande azionista, sul mercato resta solo il 7% dei titoli). Vi consigliamo pertanto di non acquistare.

IT HOLDING / BORSA 

 

Pochi i titoli It Holding (grassetto; base 100) in circolazione. Oltretutto è molto cara. Non acquistare.

 

condividi questo articolo