Analisi
In breve 14 anni fa - lunedì 5 maggio 2003

IN BREVE

· Dal primo maggio HdP (+4,3%) cambia nome e diventa RCS Media Group; nelle nostre tabelle, quindi, trovate il nuovo nome. Non acquistare.

· Fondiaria-Sai (+4,4%) ha firmato una lettera d’intenti con Swiss Life per un’alleanza nel settore vita in Italia, che potrebbe partire nel 2004. Intanto il gruppo ha avviato le procedure per lo scorporo immobiliare. Acquistare.

· Mediaset (+0,4%) ha centrato gli obiettivi di ascolto posti dalla concessionaria Publitalia. Mantenere.

· Le prime indicazioni sul trimestre di SanPaolo IMI (+2,9%) confermano i segnali di ripresa. Intanto la società sta per concludere la cessione di Imiweb UK e tratta l’acquisto di una quota in Banca delle Marche. Acquistare.

· Le dichiarazioni del management circa il piano di rilancio del gruppo hanno fatto segnare a Fiat un progresso del 7,8%. Mantenere.

· Perdita trimestrale minore del previsto per Alcatel (+1,2%), ma la frenata del mercato per l’intero anno potrebbe essere maggiore del previsto. Non acquistare.

· Il prezzo del petrolio in crescita ha sostenuto i dati trimestrali di BP (+2,6%), ma le incertezze sul settore invitano alla prudenza. Mantenere.

· Basf (+5,1%) segna un fatturato trimestrale leggermente migliore del previsto. Mantenere.

· Du Pont (+4,6%) realizza un buon primo trimestre, ma lancia un profit warning per il secondo. Non acquistare.

· Heineken (-4,3%) lancia un’offerta sull’austriaca BBAG. Strategicamente interessante, ma il prezzo è elevato. Non acquistare.

· Migliore del previsto il trimestre di GlaxoSmithKline (+6,3%). Mantenere.

 

condividi questo articolo