Analisi
ASML 14 anni fa - martedì 1 luglio 2003

ASML

SETTORE: semiconduttori
BORSA: Amsterdam
PREZZO: 8,37 euro
RISCHIO: ****

Anche se, nel breve periodo, la ripresa nel settore dei semiconduttori è leggermente rallentata il 2004 dovrebbe coincidere con il nuovo boom del settore. Nella misura in cui la domanda sta aumentando e si stanno smaltendo gli eccessi produttivi del passato, dovremmo assistere ad una nuova ondata di investimenti nella capacità produttiva di semiconduttori. E poiché la litografia, in altre parole la riproduzione della struttura di un microchip su un pezzo di silicio, è una tappa essenziale nella produzione dei circuiti integrati, il fabbricante olandese di macchine litografiche ASML dovrebbe senza dubbio beneficiare di questa ripresa. La leadership sia commerciale che tecnologica, dovrebbe permettergli di mettere a segno una buona crescita del fatturato e degli utili negli anni futuri.

A livello tecnologico, ASML mantiene il suo vantaggio sulla concorrenza – Nikon, Canon – grazie al suo know-how unico e agli importanti investimenti in Ricerca & Sviluppo. La costante miniaturizzazione dei circuiti integrati necessita di sistemi litografici sempre più sofisticati il cui sviluppo è tra i più onerosi. ASML dispone, secondo noi, delle sufficienti risorse finanziarie per farvi fronte, soprattutto dopo la recente emissione di obbligazioni convertibili per 330 milioni di euro (SQ 548).

Sul piano commerciale, ASML si è assicurata il sostegno di numerosi nuovi clienti, come Intel, Texas Instruments, Infineon o ancora IBM, confermando così la sua leadership, con oltre il 50% del mercato.

Anche se non prevediamo miglioramenti significativi dei risultati di breve periodo, secondo noi, ASML approfitterà pienamente della ripresa, a partire dall'anno prossimo. Prevediamo, per il 2004 e il 2005 su un utile per azione di 0,28 e 0,52 euro, rispettivamente. Il prezzo ha raggiunto un livello sufficientemente basso per consigliarne l'acquisto. ACQUISTARE.

ANDAMENTO DI ASML IN EURO

 

condividi questo articolo