Analisi
Ifil: aumento di capitale 15 anni fa - lunedì 7 luglio 2003

IFIL: AUMENTO DI CAPITALE

Ifil (1,86 euro), primo azionista di Fiat (30% del capitale), intende partecipare alla ricapitalizzazione della sua controllata (si terrà fra il 7 e il 30 luglio) per mantenere la propria influenza. Ecco perché, a sua volta, ha lanciato un aumento di capitale (si terrà tra il 7 e il 28 luglio). Gli azionisti di Ifil hanno diritto ad acquistare ogni 100 azioni ordinarie o di risparmio possedute 57 nuove azioni ordinarie al prezzo di 1,3 euro l'una. Fiat resterà la principale attività di Ifil. Ma la ristrutturazione annunciata non ci convince affatto. A lungo termine, secondo noi, questa partecipazione rappresenterà un ostacolo allo sviluppo di Ifil che, a nostro avviso, avrebbe dovuto adottare una politica più aggressiva a livello di cessioni di partecipazioni. Vi consigliamo quindi di non partecipare all'aumento di capitale Ifil e di dire alla vostra banca, entro il 18 luglio, di vendere i vostri diritti di sottoscrizione.

 

condividi questo articolo